Karate: Anita Pazzaglia terza a Cipro in Coppa del Mondo


Anita Pazzaglia (tuta nera) sul podio a Cipro
Anita Pazzaglia, portacolori della”Tonic Karate Fitness per Terni” ha conquistato la medaglia di bronzo, a Cipro, nella prima gara valida per la Coppa  del Mondo Giovanile World Karate Federation K1 valida per il ranking mondiale.
Anita ha battuto la cipriota Sotia Constantinov nell'icnontro di avvio con un perentorio 6 a 0; quindi  la francese Maruy Guet. Battuta dalla rumena Malina Bogdan, Anita è stata ripescata per la finale in cui ha affrontato al primo turno la nazionale slovacca Zoja Zimnikouloa mettendo fine all'incontro con una tecnica di pugno per 1-0; al secondo incontro le è capitata come avversaria la plurimedagliata Ivana Perovic, campionessa del Mondo in carica e reduce dalla vittoria, ottenuta due settimane prima nella gara internazionale Goldenbet dove ha battuto le fortissime italiane Alessandra Mangiacapra e Giulia Angelucci.
Anita, nonostante l'evidente differenza di altezza, peso ed esperienza ha gestito l'incontro con intelligenza e grandi capacità mettendo addirittura al tappeto la Perovic. 5 a 0 per la ragazza ternana che si è guadagnato l'accesso alla finale per il bronzo contro la giordana vice campionessa agli ultimi campionati Asiatici, Ali Rahaf, che Anita ha superato per 3 a 0 conquistando così il terzo graduino del podio e dimostrando,  a 17 anni, di essere in grado di confrontarsi a livello mondiale senza nessun timore.

Commenti