03 agosto 2018

Cento giovani a piedi lungo la via Amerina per andare all'incontro con papa Francesco

Cento giovani della diocesi di Terni-Narni-Amelia, dai 16 ai 30 anni provenienti da parrocchie, associazioni e movimenti ecclesiali, parteciperanno all’evento nazionale “X mille strade” (dal 4 al 12 agosto) promosso dalle Diocesi italiane in vista del Sinodo dei Vescovi di ottobre dedicato ai giovani.
La giornata di apertura della manifestazione sabato 4 agosto alle ore 15 ad Amelia
presso l’oratorio Santa Maria Ausiliatrice per un momento di condivisione, spiritualità e fraternità, cui seguirà la messa alle 18.30 nella chiesa di San Francesco, in occasione dell’ordinazione diaconale di fra Agostino Aurilia  e fra Gennaro Borriello della Società divine vocazioni.
Al termine della celebrazione il vescovo Giuseppe Piemontese saluterà e benedirà i giovani pellegrini. Domenica 5 agosto, dopo la recita delle Lodi, la consegna del mandato e la benedizione del vescovo, comincerà per i giovani il pellegrinaggio a piedi verso Roma, accompagnati dai sacerdoti don Luciano Afloarei direttore del servizio di Pastorale giovanile della diocesi, don Matteo Antonelli, don Sandro Castellani e dal seminarista Daniele Martelli.
Un percorso di 117 chilometri in sei tappe lungo l’antica via Amerina, che partirà da Amelia passando per Orte, Gallese, Nepi, Formello, La Giustiniana, Roma. Un cammino scandito da momenti di preghiera, di condivisione, di silenzio personale durante la marcia, lungo l’antica via Amerina che percorse anche Francesco d'Assisi. A Roma i giovani saranno accolti in una parrocchia, il 10 agosto, e visiteranno la  basilica di San Pietro e la tomba dell’apostolo. Poi l'11 e il 12 incontro con papa Francesco.

Nessun commento:

Posta un commento

Coldiretti Umbia: Berioli presidente dell'Associazione Pensionati

“L’anima vera del mondo agricolo, sta nei profondi valori che esso riesce a trasmettere”: queste le prime parole di Roberto Berioli di Mag...

Post più popolari di sempre