07 luglio 2018

Narni, dal centro giù fino al Nera traversando Porta della Pietra



NARNI – 6 lug – L’iniziativa è nata come complemento  del progetto Gole del Nera, un’oasi, percorribile solo a piedi o in bicicletta, nella natura, tra i boschi e, in mezzo, il fiume Nera.
Così si è pensato ad un collegamento tra la Narni sul cocuzzolo e lo sprofondo del crepaccio. E si è giunti al progetto di riqualificazione e recupero funzionale del sentiero che da Porta della Pietra arriva fino alle Gole del Nera.
Ad illustrarlo c’era l’Ats composta dal Comune, soggetto capofila, dall’istituto Beata Lucia, dall’Agricola Sant’Eufizio e dall’associazione “Un volo per Anna”. Porta della Pietra è restata finora al margine tra le porte narnesi per la sua particolare posizione, lungo la parete scoscesa del lato ovest delle mura.

Il progetto, finanziato con fondi Gal, si inserisce in un quadro programmatico di recupero e mappatura dei sentieri con particolare riguardo a quelli che coinvolgono anche il patrimonio storico culturale, nel quadro del miglioramento della fruibilità turistica di un importante pezzo del patrimonio storico-culturale locale.

Nessun commento:

Posta un commento

Terni, presidente del consiglio: per l'habemus papam ormai è tutto fatto

Francesco Ferranti TERNI, 18 LUG.- Mentre la maggioranza di centrodestra in consiglio comunale a Terni da una dimostrazione di comp...