04 giugno 2018

Telecamere di guardia contro l'abbandono selvaggio di rifiuti

AMELIA – 4 giu - Saranno sei le videocamere anti abbandono dei rifiuti del Comune di Amelia. Saranno piazzate in luoghi ritenuti tra i più frequentati da chi getta rifiuti nelle aree verdi e nei boschi per filmare eventuali trasgressori e perseguirli a norma di legge. 
Il progetto, informa il Comune, rientra nell’iniziativa provinciale che vede coinvolti, con un protocollo d’intesa, l’Auri, i Comuni e i carabinieri forestali. Saranno proprio loro, in base agli accordi stipulati, a gestire il sistema di tele sorveglianza finalizzata al contenimento del fenomeno dell’abbandono dei rifiuti che verrà contrastato con l’installazione di 80 video camere nei territori comunali. 

Nessun commento:

Posta un commento

Dalla Regione Umbria centomila euro per gli oratori

PERUGIA, 17 ago - La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alla salute, alla coesione sociale e al welfare, Luca Barber...