23 giugno 2018

Da Montefalco a Trevi, Spoleto e Scheggino: Capolavori del Trecento in mostra


Capolavori del Trecento, presentazione della mostra a Montefalco
Dal 24 giugno al 4 novembre, cinque sedi espositive, una serie unica di opere d'arte: è la mostra “Capolavori del Trecento, il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino". Dipinti a fondo oro su tavola, sculture lignee policrome e miniature che raccontano la meraviglia ambientale dell’Appennino Centrale e la civiltà storico artistica, civile e socio-religiosa nell’Italia del primo Trecento.
Le sedi espositive sono a Montefalco, nel complesso museale di San Francesco, Scheggino, allo Spazio arte Valcasana, Trevi, Museo San Francesco,  e Spoleto al Museo diocesano alla Basilica di sant’Eufemia e al Museo nazionale del Ducato presso la Rocca Albornoz.
Per informazioni www.capolavorideltrecento.it

Nessun commento:

Posta un commento

Coldiretti Umbia: Berioli presidente dell'Associazione Pensionati

“L’anima vera del mondo agricolo, sta nei profondi valori che esso riesce a trasmettere”: queste le prime parole di Roberto Berioli di Mag...

Post più popolari di sempre