19 giugno 2018

A-SOCIAL/Rubrica semiseria a cura di G.Schicchi

LA LETTERA - Una lettera strana: da un parte c’era scritto Governo Italiano, ma sul francobollo, da 39 centesimi, c’era il profilo di re Ferdinando e sotto la scritta “Regno di Napoli”. Gli addetti allo smistamento l’hanno aperta, questione di sicurezza. E mica sono riusciti a decifrarla! Comunque c’era scritto.

“Caro Tommi (o Tommie? Thomi? Tomih? Non sacce maie ‘ndove mettere questacca: ma non te potessero mette Mario?), aggio viste ‘a lettera toia, e t’aggio a ricurda’ che chille so’ amici a nuie. Da ministro ti dico – e quindi parlo italiano – che non vorrei trovarmi in difficoltà per causa tua. Da amico, e quindi non in italiano, t’aggie a confessa’ che chillu polentone è propie nu’ scassamiento ‘e… Capisci a mmé!!. Fa’ comme ritieni fosserrà megghio secondu o pensiere tuie. Statte buono.  Giggine”.




IL PD E D'ANNUNZIO - “Hic manebimus optime” disse la segretaria, dimenticando che la frase di Tito Livio divenne famosa perché D’Annunzio la usò quando coi suoi legionari occupava Fiume.  Insomma la ruspa è passata in via Mazzini, ma nessuno se n’è accorto, come il Coyote dei cartoni di Hanna & Barbera che cammina nel vuoto ma finché non se ne rende conto non precipita. Poi però, prima o dopo…



CITANDO TOTO' - Sperava forse in un minimo di gratitudine Casa Pound. Se non altro perché trattava col suo avvocato. Bonomi, il candidato di CasaPound al primo turno, proponeva così un “contratto” col candidato sindaco di (centro) destra: sa’ l’1,22 per cento ottenuto al primo turno non è moltissimo, ma il 49,2 per cento del candidato Latini mica basta per diventare sindaco. Se uno più uno fa due, 49,2+1,2=50,4. E il gioco è bell’e fatto. Ma le risposta è stata più o meno :”Chi vi ha chiesto niente?”. E con la coda tra le gambe quelli di Casa Pound hanno commentato: “Sempre così, gli avvocati i clienti li considerano solo quando pagano la parcella”. Poi dice che uno si butta a sinistra!



Gianni Schicchi

*La rubrica esce in tandem con 

“Il Fermaglio”, giornale dell’Associazione Berlinguer

Nessun commento:

Posta un commento

Coldiretti Umbia: Berioli presidente dell'Associazione Pensionati

“L’anima vera del mondo agricolo, sta nei profondi valori che esso riesce a trasmettere”: queste le prime parole di Roberto Berioli di Mag...

Post più popolari di sempre