16 giugno 2018

A-SOCIAL / Rubrica semiseria a cura di G.Schicchi

PORTI BLOCCATI - Quelli della Lega ternana hanno festeggiato a lungo domenica sera e per l’euforia si sono subito investiti della parte: hanno bloccato l’attracco delle barche a Piediluco.

NON SO SE MI SPIEGO - Circola un discorso “illuminante” pronunciato davanti al consiglio regionale dal recordman delle preferenze a Terni, il leghista Emanuele Fiorini: non si capisce molto bene, per la verità, quel che dice, perché deve avere avuto,  da giovanissimo, una lite furibonda con la lingua italiana, ma
pare che il suo discorso volesse significare più o meno che il nazismo ha fatto un po’ di morti, ma era un movimento politico (e perciò giustificato?), invece di morti ne fa di più al Merkel con la politica economica della Germania: ergo Europa da ruspare via in toto. Sarà, ma pare necessario che qualcuno  si faccia carico di spiegare un po’ di cose a questo leader politico leghista; ad esempio che i discorsi sui due forni, non sono stati usati per spiegare che ad Auschwitz hanno fatto forni crematori matrimoniali.
  
LETTERA MISTERIOSA - Due spazzini hanno trovato per terra, acciuffata, la brutta copia di una lettera che però non sono riusciti a capire.
Eccone il testo: “Caro cittadino Giggino, mo’ che faccio? Non vorrei che qualcuno s’incavolasse perché dovrò battermi contro il nostro alleato di governo. Mi sono pure consultato con i cittadini della piattaforma Rousseau, per avere qualche parere. Ho provocato un dibattito oceanico e poi alla fine tutti e quindici gli interlocutori m’hanno detto “so’ cacchi tua, parlane con Conte”. Il presidente o l’allenatore? Nel dubbio ho chiesto un parere all’allenatore di calcio che propongo come assessore allo sport e lui mi ha risposto “tùrumble, augh”, al che non ho capito niente. E allora ho pensato: mo lo chiedo a Giggino che lui è un gran parà e mi spiegherà come dare un colpo al cerchio e uno alla moglie ubriaca. Vedi un po’ tu di rispondere a questa mia entro pochi giorni, non più di una quindicina, sennò… bbonanotteeee. Tuo affezionatissimo,
cittadino Thomas.

LATINISTI - Mala tempora currunt, ha detto la segretaria all’assemblea plenaria del Pd. Stavolta nessuno svenimento. Quello dell’ultima fila s’è iscritto ai Cinque Stelle.

Gianni Schicchi
*La rubrica esce in tandem con 

“Il Fermaglio”, giornale dell’Associazione Berlinguer

Nessun commento:

Posta un commento

Dalla Regione Umbria centomila euro per gli oratori

PERUGIA, 17 ago - La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alla salute, alla coesione sociale e al welfare, Luca Barber...