13 maggio 2018

San Gemini, eventi di primavera: arte, cultura e motori

Nella foto:San Gemini: San Nicolò dopo il restauro di 50 anni fa

SAN GEMINI – 12 mag -  Col concerto finale del Concorso internazionale di musica classica ha preso il via la serie iniziative ed eventi di primavera al centro storico di San Gemini, che proseguirà fino alla metà di giugno.
Il 19 maggio è in programma una rievocazione storica incentrata sulle auto d’epoca protagoniste di una suggestiva esposizione e un convegno, promosso dal  Club Umbro Auto motoveicolo d’Epoca di Terni sul motore “V stretto LANCIA”,  un brevetto motoristico del 1915 per quell'epoca altamente innovativo.
Per il 3 giugno appuntamento con la tradizionale infiorata di San Gemini, mentre il 24 dello stesso mese si svolgerà la rievocazione storica del circuito motociclistico. Il 30 giugno infine il serpentone culinario per le vie del centro. “E’ un programma affascinante e che si rivolge a vari targhet di turisti e appassionati – dice l’assessore alla cultura Ivana Bouché. La quale sottolinea un'altra iniziativa: il 9 giugno, in occasione dei 50 anni dal restauro dell’abbazia di San Nicolò, con l’evento organizato dell’associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico di San Gemini. Si tratta di un convegno che cercherà di ricostruire le vicende della dispersione del patrimonio storico italiano dai primo del Novecento fino alla seconda guerra mondiale.

Nessun commento:

Posta un commento

Provincia di Terni: dieci ponti oggetto di verifiche in atto da tempo, ma tutti sicuri

TERNI – Sono dieci i ponti della rete stradale di competenza della Provincia di Terni su cui sono in corso da tempo lavori di verifica del...