30 marzo 2018

Il premio di poesia San Valentino-Borgo Garibaldi


Da sin.: Francesca Barcaroli, Cecilia Candelori premiata dalla signora Cargioli, un  riconoscimento per Massimo Zavoli

Mariano  Ginestra Dominguez,autore argentino,  che ha partecipato con la poesia "Tiempos de Cosecha" ha ottenuto il primo premio al concorso di poesie “Io amo di più”, promosso dall’associazione S.Valentino-Borgo Garibaldi. 2. Premio a  Rita Minniti ,di Castrovillari, con la poesia "Di questo amore quanto amore", terzo a Francesca Barcaroli di Narni, con la poesia "Per sempre". Menzione speciale er i poeti  M. Carla Camilli,  Maria Cianchelli Fiorelli,Antonio Cristiano ,Stefano D'Apa , Marisa Matteucci Zancarelli, Antonino  Taverniti e Giampiero Trentini. 
 Il premio speciale in memoria di Giuseppe Cargioli è andato alla poetessa ternana Cecilia Candelori con la poesia “Folie à deux”.  II questa sezione menzione speciale ai poeti: Paolo Casali , Romeo Antonio Ceccangeli  e Claudio Ratini.
 Riconoscimenti da parte dell’Associazione al poeta ternano Adriano  Boschetti  che con la sua poesia “ L'omo che amò de più” ha affrontato con rara sensibilità il tema dell’amore nei confronti degli animali i nostri amici animali, e al socio della San Valentino-Borgo Garibaldi, Lorenzo Manni che, partecipando alla gara fuori concorso,  ha presentato una  poesia meritevole di menzione. 
I premi consistevano in  un’opera in acquaforte/acquatinta del maestro Massimo Zavoli.

Nessun commento:

Posta un commento

Dalla Regione Umbria centomila euro per gli oratori

PERUGIA, 17 ago - La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alla salute, alla coesione sociale e al welfare, Luca Barber...